Si può richiedere un Mutuo Inpdap con altri prestiti in corso?

Quando si hanno dei prestiti spesso si aspetta per acquistare casa che arrivino tempi dove si possa avere maggior credito. Non si valuta mai però che non si deve fare di tutta l’erba un fascio, perché esistono dei casi in cui si possono valutare delle soluzioni alternative per poter ottenere il credito per l’acquisto dell’immobile e quindi per ovviare il discorso debiti precedenti.

Attenzione però abbiamo detto che i casi sono molti, dobbiamo per prima cosa dividere in alcune tipologie e poi cercare di capire se sarebbe possibile ricevere esito positivo o meno. Partiamo dal presupposto che per legge non è possibile indebitarsi più che per la cifra pari ad un quinto del proprio stipendio e dunque non sempre si può ottenere del credito perché la cifra è già occupata da altre rate.

Mutui Inpdap: Si possono richiedere se si hanno dei piccoli prestiti in corso?

Vediamo il nostro primo caso, prendiamo per esempio una persona con dei piccoli debiti come ad esempio l’acquisto di un telefono e di un elettrodomestico. Mettiamo quindi come cifra un indebitamento che non supera i 2000 euro. In questo caso davvero non esistono problemi per richiedere il prestito, anzi si deve solamente se non si vuole continuare a pagare le piccole rate chiedere che si possa inglobare tutto in una sola rata, a questo punto si otterrà una cifra pari ai debiti da consolidare e quindi potrete poi pagare solamente una rata.

Ma quest’operazione per delle cifre così irrisorie non viene mai richiesta è solamente a discrezione del cliente, se quest’ultimo si sente più tranquillo può unire tutti i debiti e pagare una sola rata.

Mutuo Inpdap Consolidamento Debiti: Nel caso di debiti di cifre importanti

In questo caso iniziamo a riscontrare i primi problemi, facciamo ad esempio il caso di una persona che ha dei prestiti personali o per acquisti di beni che si aggirano intorno ai 20000 30000 euro. In questo preciso caso il problema è importante, perché la cifra della rata diventa insostenibile insieme ad un’altra rata senza superare il quinto dello stipendio.

A questo punto allora è importante cercare di poter ottenere un mutuo dove si possa inglobare anche questo tipo di debito ed avere un’unica rata. Per poter ottenere questa cosa è importante che l’immobile con il suo valore possa garantire entrambe le cose. Quindi prima di rinunciare è bene quindi informarsi e dire soprattutto che si sta cercando di inglobare tutti i debiti in un’unica rata.

Richiesta in caso si abbia un altro mutuo in corso

Naturalmente la risposta è non sempre, perché purtroppo in questo caso si devono valutare molte cose. Per prima cosa dobbiamo vedere quanto ancora manca per la fine del mutuo in atto, se la cifra è irrisoria ci si può comportare come quando si hanno dei piccoli debiti e quindi si può inglobare tutto assieme.

Se invece il mutuo è agli inizi non è possibile chiedere altri mutui, almeno non prima di aver pagato buona parte del precedente. Purtroppo molte volte non si riesce ad avere le garanzie necessarie per poter accendere un nuovo prestito e quindi si deve rinunciare all’idea di poter chiedere un ulteriore mutuo. In questo caso l’unica soluzione è trovare un garante in grado di aiutare.

Mutuo Inpdap Crif: Ottenere un mutuo con una segnalazione alla centrale dei rischi

Può capitate per un periodo di problemi economici o di una dimenticanza che ci si dimentica di pagare delle rate di un prestito. Piccolo o grande che sia il debito purtroppo parte in automatico una segnalazione al Crif, ente preposto alla categorizzazione delle persone che vengono considerate cattivi pagatori. Purtroppo con una segnalazione alla centrale rischi sono tanti gli istituti finanziari che negano la possibilità di chiedere altri prestiti.

Se ci è possibile si consiglia prima di chiedere un qualsiasi mutuo di risolvere la situazione precedente, si può infatti pagare il debito in oggetto e poi chiedere la cancellazione alla centrale rischi con un foglio che attesti che il pagamento è avvenuto. Dopo poco tempo la segnalazione viene eliminata e potete chiedere un mutuo senza problemi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *