Mutui Inpdap 2016: tutte le novità del regolamento

Mutuo Inpdap per l’acquisto della prima abitazione

I mutui Inpdap 2016 sono dei finanziamenti agevolati riservati a tutti i dipendenti statali, settore professionale che gode di maggiori garanzie in quanto rappresenterebbe il posto fisso che non potrà mai subire un fallimento negli anni.

Diversi sono i mutui Inpdap 2016 riservati ai dipendenti della pubblica amministrazione, prodotti finanziari agevolati con finanziamenti a tassi di interesse realmente convenienti che possono essere utilizzati per l’acquisto della prima casa, finanziamenti che possono essere erogati direttamente dall’Inpdap o dagli istituti di credito e banche convenzionate.

L’Istituto Previdenziale concede mutui ipotecari a tutti gli iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici, finanziamenti volti all’acquisto di immobili assolutamente non di lusso che potranno essere adibiti a prima abitazione o per la surroga di mutui già contratti presso altri istituti di credito.

Mutui ex Inpdap

L’Istituto di Previdenza Sociale consente inoltre di ottenere i finanziamenti agevolati utili alla costruzione di opere di pubblica utilità sia a comuni che a province o cooperative edilizie per interventi di costruzioni di case popolari, ma anche ad enti di diritto pubblico e società concessionarie di lavori pubblici.

Tutti i mutui Inpdap 2016 possono essere richiesti da tutti gli iscritti che al momento della presentazione della domanda di partecipazione siano in possesso di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Finanziamenti che possono concessi anche a tutti i pensionati che hanno raggiunto almeno un anno di iscrizione presso la Gestione unitaria autonoma delle prestazioni sociali e creditizie.

Prerogativa indiscussa per riuscire ad ottenere il mutuo ipotecario predisposto dall’Inpdap è che sia gli iscritti che i componenti del nucleo familiari non siano in possesso di un ulteriore abitazione in tutto il territorio nazionale, ad eccezione dei casi in cui si sia in possesso di una quota di proprietà o per immobile assegnato al coniuge separato.

I mutui Inpdap 2016 possono essere concessi dall’Inps  sia per l’acquisto ma anche per la costruzione o ampliamento di un immobile che non dovrà essere considerato bene di lusso ma che sarà usato dall’iscritto e dal suo nucleo familiare come prima casa.

Gli importi erogati dall’ente variano in base alla tipologia di intervento richiesto, saranno concessi per un importo pari a 300 mila euro relativi all’acquisto di un immobile, mentre si potrà usufruire di importi pari al 40% del valore dell’immobile per un massimo di 150 mila euro per la ristrutturazione di edifici già esistenti.

Mutuo Inpdap: costruzione box auto

Tutti i dipendenti o pensionati Inpdap potranno ottenere finanziamenti agevolati anche per l’acquisto o costruzione di un box auto per un importo di massimo 75 mila euro,  box auto che però non potrà essere distante più di 500 metri dalla propria abitazione.

Tutti gli iscritti potranno usufruire inoltre di una cifra di massimo 6 mila euro, finanziamento che potrà godere di tassi di interesse agevolati, cifra che potrà essere investita per tutte le spese relative alla copertura assicurativa, ma solamente per le spese documentate.

Notizie sui mutui inps ex inpdap

Mutuo casa Inpdap, accesso al credito a condizioni... Mutuo casa Inpdap 2015: i beneficiari L’accesso al credito è materia complessa, richiede molte garanzie e deve tenere conto della sostenibilità del finanziamento in rapporto alla capacità reddituale del soggetto finanziato. La selezione del prodotto migliore non può essere sottovalutata, soprattutt...
Inpdap richiesta mutuo online: la guida step by st... Inpdap richiesta mutuo prima casa: requisiti per l’accesso La Gestione Dipendenti Pubblici concede a dipendenti e pensionati del settore pubblico mutui ipotecari finalizzati all’acquisto di abitazioni non di lusso site sul territorio nazionale da adibire a residenza principale dell’iscritto o per l...
Mutui casa Inpdap per acquisto e surroga a tassi a... Mutui Inpdap per acquisto prima casa e surroga: chi può richiederli La Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps (ufficio nato in seguito alla soppressione dell’Inpdap) si occupa di amministrare ed erogare i servizi dedicati a dipendenti e pensionati del comparto pubblico. Tra le prestazioni erogate t...
Mutui ex Inpdap 2015 per acquisto prima casa Inps ex Inpdap mutui ipotecari: a chi sono rivolti La Gestione Dipendenti Pubblici dell’Inps (ex Inpdap) concede, a dipendenti e pensionati del comparto pubblico, mutui agevolati per l’acquisto della prima casa. Si tratta di finanziamenti ipotecari erogati dalla Gestione unitaria autonoma delle pre...
Mutui Inps per acquisto prima casa 2016 Cosa sono e a chi si rivolgono i mutui Inps acquisto prima casa Oltre ad occuparsi della previdenza dei suoi iscritti, l’Inps mette a disposizione di dipendenti e pensionati pubblici anche linee di credito a condizioni agevolate, tra queste troviamo i mutui Inps per acquisto prima casa. Si tratt...

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *